Paghi in 3 Rate a Tasso Zero

Giornata Mondiale della Meteorologia 2021: tutti i temi del 23 marzo

Giornata Mondiale della Meteorologia 2021: tutti i temi del 23 marzo

Il 23 marzo è la data dedicata alla Giornata Mondiale della Meteorologia! Scopriamo nei dettagli tutti i temi centrali dell’edizione 2021 del World Meteorological Day!

Il World Meteorological Day ovvero la Giornata Mondiale della Meteorologia, si svolge ogni anno il 23 marzo e commemora l'entrata in vigore il 23 marzo 1950 della Convenzione che istituisce l'Organizzazione meteorologica mondiale. Mette in mostra il contributo essenziale dei servizi idrologici e meteorologici nazionali alla sicurezza e al benessere della società ed è celebrata con attività in tutto il mondo. I temi scelti per la Giornata meteorologica mondiale riflettono le problematiche attuali relative a tempo, clima o acqua. (Fonte: World Meteorological Organization)

Giornata Mondiale della Meteorologia 2021: il focus sugli oceani

La Giornata Mondiale della Meteorologia 2021 pone come tema centrale la salvaguardia degli oceani. Infatti spesso quando si parla di clima, si pensa principalmente ai danni causati dal cambiamento climatico all’atmosfera e non abbastanza ai danni perpetrati nei confronti degli oceani.

Gli oceani sono infatti estremamente influenzati dall'aumento delle emissioni di anidride carbonica (CO2) e di altri gas serra. Questa influenza negativa porta a cambiamenti che sono sotto gli occhi di tutti e che non possono non creare allarmismi.

Il climate change sta infatti modificando la temperatura dell’acqua degli oceani, sta portando ad un innaturale innalzamento del livello delle acque e a cambiamenti degli ecosistemi, delle specie marine e in generale della biodiversità marina. Non solo, gli oceani assorbendo CO2 prodotta dalle attività umane, hanno pian piano acidificato le loro acque, riducendo il pH oceanico e alterando la chimica dei carbonati. Le conseguenze dell’acidificazione? L’enorme difficoltà di riproduzione degli organismi marini sensibili a questa variazione di pH.

Perché le emissioni di CO2 sono pericolose?

Non c'è nulla di sbagliato nel gas CO2 stesso. Il problema è che l’essere umano ha prodotto e continua a produrre una quantità di CO2 così grande che quella nell'atmosfera è diventata pericolosa.
Negli anni abbiamo prodotto molto gas, petrolio e carbone per l'utilizzo della nostra vita quotidiana. Gas che ora sono fuori equilibrio e minacciano di cambiare drasticamente il nostro pianeta.
Le emissioni di CO2 infatti, con l'alta produzione di gas, petrolio e carbone, entrano nella nostra aria pulita e creano uno strato invisibile intorno alla terra. Questo strato trattiene il calore all'interno della terra e questo processo, chiamato effetto serra, causa il riscaldamento globale. L'anidride carbonica è infatti un gas serra, che può rimanere nell'atmosfera per migliaia di anni e nuocere gravemente alla natura e a tutti gli esseri viventi.
Per approfondire questo argomento, clicca qui!

World Meteorological Day 2021: l'oceano, il nostro clima e il tempo

Coprendo circa il 70% della superficie terrestre, l'oceano è uno dei principali motori del tempo e del clima del mondo. Svolge anche un ruolo centrale nel cambiamento climatico. L'oceano è anche un importante motore dell'economia globale. Esso trasporta oltre il 90% del commercio mondiale e sostiene il 40% dell'umanità che vive entro 100 km dalla costa. Riconoscendo questo, i servizi meteorologici e idrologici nazionali ei ricercatori monitorano regolarmente l'oceano e come sta cambiando, modellando il modo in cui influisce sull'atmosfera e fornendo un'ampia varietà di servizi marittimi, compreso il supporto alla gestione costiera e alla sicurezza della vita in mare. Oggi, i crescenti impatti dei cambiamenti climatici stanno rendendo le osservazioni, la ricerca e i servizi oceanici più critici che mai. Fonte: World Meteorological Organization)

Come asserito sul sito ufficiale della Giornata Mondiale della meteorologia, questo giorno:

“Celebra l'attenzione dell'OMM nel collegare l'oceano, il clima e le condizioni meteorologiche all'interno del Sistema Terra. Segna anche il lancio del Decennio delle scienze oceaniche delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile (2021-2030). Il Decennio galvanizza gli sforzi per raccogliere la scienza oceanica - attraverso idee innovative e trasformative - come base di informazioni per sostenere lo sviluppo sostenibile. WMO, in quanto agenzia specializzata delle Nazioni Unite per il clima, il tempo e l'acqua, si impegna a sostenere la comprensione del legame inestricabile tra oceano, clima e tempo. Questo ci aiuta a capire il mondo in cui viviamo, compresi gli impatti dei cambiamenti climatici, e ad aiutare i membri a rafforzare la loro capacità di mantenere la vita e le proprietà al sicuro, riducendo il rischio di disastri, e di mantenere economie sostenibili”.

Il World Meteorological Day 2021 sarà quindi un appuntamento da segnare in agenda. Una giornata in cui riflettere sulle conseguenze nefaste del cambiamento climatico, con focus sulle quelle legate agli oceani. Informarsi costantemente su queste tematiche è vitale perché “Ciò che sappiamo è una goccia, ciò che ignoriamo è un oceano” (Isaac Newton)

23 marzo con la Giornata Mondiale della Meteorologia! #worldmeteorologicalday