Green Week - iPhone 8 a 229€

La crescita degli acquisti Green in Italia

La crescita degli acquisti Green in Italia

Il rispetto dell’ambiente è un tema centrale discusso a livello globale. Le azioni per incentivare un cambiamento positivo verso la piena realizzazione della tutela ambientale sono tante. Una in particolare riguarda orgogliosamente il nostro Paese. La crescita degli acquisti green.

Cosa sono gli acquisti green?

Gli acquisti green o acquisti ecologici sono prodotti che hanno un effetto negativo minore o ridotto o un maggiore effetto positivo, rispetto a prodotti concorrenti non ecologici, sulla salute umana e sull'ambiente. Esempi di acquisti e comportamenti green sono, ad esempio:

  • La scelta di prodotti di lunga durata, di alta qualità e riutilizzabili;
  • La riduzione della presenza di materiali tossici e pericolosi nei prodotti;
  • Il risparmio di energia e acqua;
  • La riduzione al minimo della generazione di rifiuti e del rilascio di sostanze inquinanti;
  • La scelta di prodotti realizzati con materiali riciclati e che possono essere riutilizzati o riciclati (compresi i prodotti biodegradabili);
  • La diminuzione delle emissioni di gas serra.

Quali sono i vantaggi degli acquisti green?

Acquistare green significa acquistare prodotti con una migliore impronta di sostenibilità che soddisfano anche i requisiti di prezzo, prestazioni e qualità.
A livello di consumatore, l'acquisto green implica l'acquisto di prodotti con specifici vantaggi ambientali o sociali, in particolare quei prodotti che sono stati certificati secondo standard di leadership ambientale.
Alcuni degli attributi ambientali di maggior interesse per i consumatori includono contenuto riciclato, efficienza energetica, qualità dell'aria interna, biodegradabilità e materiali più sicuri.
I consumatori non sono gli unici interessati ad acquistare prodotti più verdi e più sani. Molte organizzazioni, comprese aziende grandi e piccole, governi, scuole, università, ospedali stanno cercando di fare scelte più sostenibili. Per molte di queste organizzazioni, l'acquisto responsabile è più che "fare la cosa giusta". Le priorità di acquisto ecologico sono spesso collegate a obiettivi aziendali specifici come la riduzione dei costi operativi acquistando attrezzature più efficienti dal punto di vista energetico o idrico, veicoli più efficienti in termini di consumo di carburante e riducendo i rifiuti di imballaggio dai fornitori.

Acquisti Green: la crescita in Italia

E il nostro Paese? Come si pone nei confronti degli acquisti green? Secondo i dati contenuti all’interno dell’Osservatorio Packaging del Largo Consumo, realizzato da Nomisma in collaborazione con Spin Life, l’Italia riveste un ruolo di primo piano.
Da un lato c’è il forte interesse della domanda: il 61% degli italiani è disposto a modificare le proprie abitudini di acquisto per ridurre l’impatto sull’ambiente e il 43% considera l’impatto ambientale del packaging un aspetto molto importante nelle decisioni di acquisto di prodotti alimentari; dall’altro ci sono le performance del nostro Paese: l’Italia al primo posto nell’Unione Europea per indice di produzione circolare e al secondo per superfici destinate all’agricoltura biologica e per input energetici e di materia per unità di prodotto. Nomisma ha inoltre analizzato per Sana l’andamento del settore food biologico registrando una crescita di operatori biologici nel 2019 che hanno raggiunto le 80.643 unità in aumento del 2% rispetto al 2018. I dati che arrivano ad agosto 2020 segnalano vendite di biologico italiano per 4,3 miliardi di euro in aumento del 7% rispetto al 2019. Gli acquirenti di prodotti green sono aumentati del 3,6% e la maggior parte ha scelto di acquistare attraverso l’e-commerce in cui le vendite del biologico rappresentano il 7% del totale con un aumento del 143% rispetto all’anno precedente. Una tendenza davvero positiva che si spera possa crescere ancora.

Acquisti green: la scelta degli smartphone ricondizionati

A confermare questa tendenza c’è anche la crescita di un settore sempre più attuale. Quello della vendita degli smartphone ricondizionati. I dispositivi ricondizionati sono dispositivi elettronici di consumo usati che sono stati ripristinati in una condizione per essere venduti di nuovo. Con le preferenze dei consumatori in continua evoluzione sull'elettronica di consumo, ci sono diversi dispositivi che vengono restituiti o scambiati. Ciò lascia alle aziende varie condizioni e modelli di elettronica di consumo.

I consumatori consapevoli che virano inevitabilmente verso gli acquisti green stanno acquistando e prevedono di continuare ad acquistare dispositivi rigenerati. Gli smartphone ricondizionati stanno diventando un'opzione praticabile per i consumatori moderni, i quali da un lato risparmiano denaro e dall’altro fanno un gesto rispettoso nei confronti dell’ambiente. Azioni che sono il focus sui cui si basa Redevice. La nostra mission non è solo vendere e ricondizionare device, ma puntiamo anche a sviluppare iniziative sociali e solidali per un futuro migliore. Amiamo la nostra terra e vogliamo aiutarla partendo dal principio che, grazie all'economia circolare, possiamo seriamente ridurre drasticamente l'emissione di C02 nocivo per il pianeta. Vuoi dare il via ai tuoi acquisti green? Clicca qui